Nell’attività di affitto di alloggi per le vacanze si è alla continua ricerca di un modo per aumentare il numero di prenotazioni. Le prenotazioni sono linfa vitale per la sopravvivenza a lungo termine nel settore.

Nel 2020 l’industria del turismo sarà ancora più satura: il numero di viaggiatori ospiti in case vacanze dovrebbe raggiungere gli 843,4 milioni entro il 2023 (Statista).

Ancora maggiori saranno le opportunità per convertire le prenotazioni, ma questo significa anche che, per chiudere tali prenotazioni, la concorrenza si farà più agguerrita.

Se continuerai a ripetere le stesse azioni, la tua attività genererà gli stessi risultati. Quindi, la ricerca di nuovi modi per incrementare il numero di prenotazioni deve rappresentare la priorità assoluta.

Per aiutarti a partire con il giusto slancio, abbiamo raccolto dieci consigli su come ottenere prenotazioni e iniziare a incrementare le entrate.

1° consiglio: una presenza attiva sui social media

Nella moderna società tecnologica in cui viviamo, una presenza attiva sui social media è imprescindibile. Se non l’hai già fatto, crea una pagina Facebook per la tua attività.

Alla gente piace aiutarsi a vicenda, dandosi consigli sulle vacanze e condividendo le proprie esperienze su FB. Una recensione positiva può indirizzare il traffico verso la tua pagina di Facebook e generare altre prenotazioni.

Cerca di visitare il tuo account regolarmente, rispondendo tempestivamente a commenti o richieste e pubblicando notizie interessanti, utili a coinvolgere potenziali ospiti.

2° consiglio: specializzati in prezzi competitivi

Se sei nuovo nel settore, inizia con un prezzo che i tuoi concorrenti non possano eguagliare, così da poter attirare ospiti.

All’inizio, assicurarsi prenotazioni per ottenere recensioni è un presupposto necessario. Una volta acquisito un punto d’appoggio e quando ti sarai guadagnato una buona reputazione come fornitore di case vacanze, potrai iniziare ad aumentare le tariffe, in linea con la concorrenza.

Segui i tuoi concorrenti e regola i tuoi prezzi di conseguenza.  L’utilizzo di prezzi stagionali può attirare più prenotazioni: vale la pena prenderli in considerazione. Dopo esserti preso cura di questi aspetti, potrai iniziare ad analizzare l’attività dei concorrenti per ottenere informazioni ulteriori.

3° consiglio: connettiti a tutti i principali canali di vendita

Elencando le tue proprietà su tutti i principali canali di vendita, potrai ottenere un maggior numero di prenotazioni.

Ad esempio, utilizzando un account Your.Rentals è possibile connettersi a decine di siti Web di case vacanze. Questo ti aiuterà a ottenere più prenotazioni tramite booking.com e Airbnb.

Avrai anche la possibilità di collegarti a siti Web di nicchia e locali, aprendo le porte a ulteriori opportunità di prenotazione.

4° consiglio: incoraggia le recensioni

Un numero elevato di recensioni può contribuire a migliorare il tuo posizionamento nei canali di vendita. Crea fantastiche esperienze personali per i tuoi ospiti. Tutti si ricordano di chi offre quel “qualcosa in più”. 

Ricorda sempre di rispondere anche a tutte le recensioni negative.

5° consiglio: ottimizza i tuoi annunci.

Puoi ottenere più prenotazioni su booking.com ottimizzando i tuoi annunci, i quali hanno un sistema interno per registrare il numero di persone che cliccano sull’inserzione. 

Quindi, assicurati che le persone siano invogliate a cliccare sul tuo annuncio, utilizzando sempre foto di alta qualità.

Inserisci le informazioni importanti nella parte superiore delle descrizioni delle proprietà. Usa titoli allettanti che suscitino interesse.

6° consiglio: profilo personale e verifica

Inserisci nel tuo profilo più informazioni possibili. Oltre a dare completezza ai tuoi annunci, contribuirai a creare fiducia, incoraggiando l’ospite a prenotare.

Puoi ottenere un maggior numero di prenotazioni su Airbnb anche premurandoti di completare i processi di verifica: gli ospiti devono sentirsi a proprio agio.

7° consiglio: spingi i tuoi peculiari punti di forza

Qualunque siano i punti di forza che ti distinguono, ora è il momento di promuoverli.

L’accettazione di animali domestici, per esempio, potrebbe costituire un ottimo punto di forza. Sempre più viaggiatori amano portare con sé i propri animali domestici in vacanza: questa opzione potrebbe aiutarti a chiudere più prenotazioni.

Inoltre, secondo Statista, il 64% degli affittuari sostiene che il motivo principale per cui completa una prenotazione è la qualità della cucina. Se hai una cucina nuova di zecca, ora è il momento di promuoverla.

8° consiglio: rispondi rapidamente agli ospiti

Nel nostro mondo frenetico, gli ospiti sono alla ricerca di transazioni rapide, senza problemi di sorta. Quindi, ogni volta che ricevi un messaggio, assicurati di rispondere il più rapidamente possibile.

La tua risposta rapida può indurli pensare che le loro vacanze trascorreranno senza problemi.

9° consiglio: definizione degli obiettivi

Annota gli obiettivi per la tua attività. Devi conoscere con certezza il numero di prenotazioni necessario nel 2020 e negli anni successivi. 

Controlla i dati degli anni precedenti e fissa obiettivi realistici. Questo ti spingerà a convertire più prenotazioni.

10° consiglio: mercato di riferimento

Controlla il tuo mercato di riferimento. La generazione dei millennial sta trasgredendo tutte le tendenze conosciute. Viaggiano molto più di quanto non abbiano mai fatto i loro genitori e nonni. 

Perciò, assicurati di identificare come target le persone giuste per le tue proprietà.

In conclusione

Man mano che il settore turistico cresce, avrai più opportunità di convertire un maggior numero di prenotazioni. Usa questi consigli per sviluppare il tuo piano d’azione e inizia il prima possibile.

Se desideri una valutazione gratuita dei tuoi attuali annunci o vuoi iniziare a pubblicizzare le tue proprietà con Your.Rentals, registrati di seguito o contattaci qui.