Un ottimo annuncio di una casa vacanza racconta una storia. È più di una semplice pubblicità: consente infatti ai potenziali ospiti di immaginarsi mentre si trovano presso la tua proprietà. Un buon annuncio non solo consente agli ospiti di sapere immediatamente se una determinata proprietà soddisfa le loro esigenze; li convince anche che tale sistemazione rappresenta un’opportunità imperdibile, che capita una volta nella vita, per fare quella vacanza da sogno che hanno sempre desiderato. Il tuo annuncio non si limita semplicemente a pubblicizzare la tua proprietà, ma offre anche la possibilità di creare un ricordo che dura tutta la vita.

Come forse avrai notato, oggi internet è diventato qualcosa di davvero fondamentale. Ha influenzato ogni aspetto della nostra vita: dal modo in cui fruiamo dei media a quello in cui facciamo acquisti, fino addirittura a come discutiamo su quale gatto in formato GIF riassuma al meglio i temi più caldi della giornata. E il settore delle case vacanza non è sfuggito al passaggio al digitale: le agenzie di viaggio “fisiche” stanno diventando rapidamente un ricordo del passato, dal momento che sempre più ospiti abbandonano il modello tradizionale a favore di prenotazioni di vacanze online semplici, veloci e sicure.

Con un numero senza precedenti di proprietà disponibili online, in che modo puoi far emergere l’annuncio per la tua casa vacanza in mezzo alla concorrenza? In un’epoca in cui letteralmente milioni di destinazioni da sogno sono a portata di click, come convincere gli ospiti che la tua proprietà è quella che dovrebbero prenotare?

Prosegui nella lettura per scoprire i 5 migliori suggerimenti per creare l’annuncio perfetto per una casa vacanza:

1) Disponi delle ottime fotografie (con didascalie informative!) in un ordine che abbia senso

Abbiamo scritto più e più volte dei motivi per cui delle ottime fotografie siano così importanti per l’annuncio della tua casa vacanza. A costo di essere ripetitivi, le fotografie sono il fattore numero uno che determina addirittura se la tua proprietà viene cliccata o meno da un ospite.

Ciò significa che, per il tuo annuncio, devi assolutamente scegliere una “Foto di Copertina” accattivante. La tua Foto di Copertina è l’immagine principale che verrà visualizzata nelle pagine dei risultati dei Canali di Vendita e, in molti casi, sarà l’unica immagine visibile. Ciò significa che deve essere di alta qualità e mostrare immediatamente ai tuoi ospiti qualcosa che li invogli a saperne di più.

Una singola foto di copertina, seppur di qualità, non è comunque sufficiente. Avendo accumulato anni di esperienza e montagne di dati, sappiamo che esiste una chiara correlazione tra il numero di fotografie (di buona qualità) di un annuncio e le sue probabilità di ricevere prenotazioni. Ecco perché lo schema guidato per la creazione di annunci su Your.Rentals ti dirà se è necessario aggiungere altre fotografie oppure migliorarne la qualità, per consentirti di creare il migliore annuncio possibile. Un maggior numero di immagini aiuta gli ospiti a prendere una decisione informata sulla proprietà e, cosa forse ancora più importante, li aiuta a immaginare più facilmente sé stessi mentre trascorrono le loro vacanze nella sistemazione che proponi.

Le tue foto, inoltre, devono avere un senso. Una serie di immagini inserite a casaccio non “racconta una storia” ai tuoi ospiti. Disponile in base a una certa sequenza logica; come se, ad esempio, rappresentassero un viaggio che inizia dalla porta d’ingresso e prosegue poi in tutta la casa, fermandosi in ogni stanza lungo il percorso. Magari preferisci organizzare le tue foto in base alla categoria: prima le camere da letto, poi le zone giorno e infine la cucina, ad esempio. Oppure ancora potresti avere uno spirito artistico, e decidere di organizzare le tue immagini secondo uno schema cromatico preciso. Potrebbe non essere il modo più informativo di mostrare la tua proprietà, ma gli ospiti troveranno più piacevole l’esperienza di osservare le fotografie.

In ogni caso, i tuoi ospiti devono sapere esattamente cosa stanno guardando, quando visualizzano l’annuncio della tua casa vacanza. Ciò significa che dovrai assicurarti che tutte le fotografie siano provviste di un’adeguata didascalia: se un ospite non sa se sta guardando una camera da letto oppure un soggiorno, avrà difficoltà a immaginare sé stesso mentre si trova in quella stanza. E se non riesce a vedersi con la mente all’interno della tua proprietà, hai già perso la prenotazione.

2) Specifica accuratamente le strutture e i servizi disponibili

Una volta che i tuoi (potenziali) ospiti avranno cliccato sull’annuncio grazie alla tua irresistibile foto di copertina, devi effettivamente vendere loro la tua proprietà. Gli ospiti avranno in mente particolari criteri di scelta quando cercano una proprietà; quindi, è necessario far sapere loro immediatamente se la tua proprietà soddisfa i loro bisogni. Alcuni di questi criteri sono assolutamente irrinunciabili per alcuni ospiti (uno chalet per sciatori privo di riscaldamento centralizzato probabilmente riceverà un secco “no” dalla maggior parte delle persone!), mentre altri saranno visti come un extra che potrebbe distinguere la tua proprietà rispetto alle altre.

Non puoi mai sapere cosa cercherà un ospite particolare nell’annuncio della casa vacanza dei suoi sogni, quindi dovresti essere il più completo possibile quando selezioni i tuoi servizi e strutture.

Your.Rentals non solo ti consente di indicare le camere presenti nella tua proprietà, ma anche il loro contenuto. Puoi specificare i mobili, gli elettrodomestici da cucina, le soluzioni per l’intrattenimento, il tipo di vista panoramica che i tuoi ospiti possono aspettarsi e molte altre opzioni. Sui canali di vendita supportati, gli ospiti saranno quindi in grado di filtrare i risultati in base a questi requisiti, in modo da poter trovare la proprietà più adatta alle loro esigenze. All’aumentare delle strutture e dei servizi che sei in grado di fornire ai tuoi ospiti (e, cosa altrettanto importante, più riesci a pubblicizzarli), maggiori saranno le possibilità di assicurarti la loro prenotazione.

3) Aggiungi descrizioni ben scritte in più lingue

E così, i potenziali ospiti sono stati attirati dalle tue bellissime foto e hanno scoperto che i tuoi servizi e strutture soddisfano tutte le loro necessità. Ora che hai catturato la loro attenzione, sono pronti a leggere la tua descrizione più dettagliata. Ma… oh, no! Trabocca di errori di ortografia, presenta dei contenuti obsoleti (rinnovato di recente nel 2009?!) ed è priva di informazioni chiare per rispondere ad eventuali domande in sospeso che potrebbero ancora avere. Morale della favola: un’altra prenotazione persa.

La descrizione rappresenta per te l’opportunità di vendere davvero la tua proprietà, senza le restrizioni standard imposte dalle caselle selezionabili e dai moduli utilizzati per creare il resto dell’annuncio per la tua casa vacanza. Puoi condividere con gli ospiti la tua personalità, ma anche aggiungere informazioni che non sono disponibili altrove nell’annuncio, come ad esempio quanto è comoda la tua proprietà per chi partecipa a un evento locale, oppure delle caratteristiche uniche che vanno descritte per poter essere comprese. È importante che la tua esposizione sia descrittiva. Deve contenere molti aggettivi per descrivere nei dettagli la tua proprietà e dovrebbe anche raccontare una storia. Ciò significa che, come abbiamo già detto, i tuoi ospiti devono potersi immaginare mentre si trovano all’interno della tua proprietà. E ‘”spaziosa” o “accogliente”? Si trova in una posizione “centrale” o “tranquilla”? È “perfetta per le famiglie” o un “romantico rifugio”? La scelta delle parole conta.

Dovrai inoltre assicurarti di utilizzare la descrizione per rispondere a qualsiasi potenziale domanda o preoccupazione che i tuoi ospiti potrebbero avere. Hai detto che gli animali sono ammessi, ma che tipo di animali? Quanti? Hai specificato di disporre di sistemi di accesso per disabili: si tratta di un montascale, di una rampa o di qualcos’altro? L’intera proprietà è accessibile o ci sono aree che un utente in carrozzina non è in grado di raggiungere autonomamente?

Non solo la tua descrizione deve essere ben scritta, ma deve essere ben scritta in più lingue. Forse può apparire come qualcosa di estremamente scoraggiante, ma è la realtà nel mercato globale odierno. Oggi, per gli ospiti, è più facile che mai prenotare alloggi dall’altra parte del pianeta e queste persone si aspettano di poterlo fare nella propria lingua. Se usi Your.Rentals per pubblicizzare la tua proprietà, ne tradurremo automaticamente la descrizione in tutte le lingue supportate su ogni canale di vendita.

Tuttavia, ti consigliamo vivamente di aggiungere una descrizione manuale nelle lingue di interesse. Non solo è probabile che sia più precisa di una traduzione automatica, ma hai anche la possibilità di modificare la descrizione per adattarla a determinati mercati. Magari noterai che gli ospiti di lingua spagnola sono spesso interessati ai musei nelle vicinanze, ma che i visitatori tedeschi badano soprattutto alle strutture sportive disponibili. Puoi dare maggior risalto agli aspetti principali della tua proprietà, per sfruttare al meglio la domanda unica che caratterizza ogni mercato.

In circolazione si trovano numerosi servizi che forniscono traduzioni professionali; quindi, se prendi sul serio la pubblicità a livello globale, questo è un investimento opportuno.

4) Imposta prezzi stagionali dettagliati (e ragionevoli)

Il prezzo stagionale è un altro dei nostri argomenti preferiti. In passato abbiamo spiegato perché è così importante impostare delle tariffe stagionali, stilando inoltre 5 semplici passaggi per mettere a punto la tua strategia tariffaria stagionale. Tuttavia, vale la pena di ripetere quanta influenza abbia il prezzo sulla decisione di prenotare da parte del cliente. La tua tariffa standard deve essere ragionevole, ovviamente, ma dovresti anche considerare come variare i prezzi nei periodi in cui la domanda è inferiore o superiore. Su Your.Rentals chiamiamo “stagioni” queste variazioni rispetto alla tariffa base. All’aumentare del numero di stagioni di cui disporrai, migliori saranno i risultati che otterrai dagli annunci per le tue case vacanza (a condizione che, naturalmente, la tua strategia dei prezzi sia efficace).

Leggi ulteriori informazioni sui prezzi stagionali

5) Adotta regole flessibili o non ti posizionerai nei risultati di ricerca

Sono ormai lontani i giorni in cui gli ospiti si mettevano in viaggio solo di sabato e soggiornavano per una settimana. A causa soprattutto dell’aumento dei weekend fuoriporta e delle minivacanze, i viaggiatori non solo desiderano la flessibilità riguardo ai giorni in cui effettuare il check-in, ma la esigono. Se consenti di effettuare i check-in solamente in uno o due giorni della settimana, perderai tutti i potenziali ospiti il cui itinerario di viaggio non combacia col tuo calendario. All’atto pratico, ciò significa che tutti coloro che cercano date particolari sui canali di vendita, o sulle agenzie di viaggio online, non vedranno nemmeno mai l’annuncio per la tua casa vacanza. Potrebbe essere la proprietà perfetta per loro, ma non lo sapranno mai, perché non apparirà nei risultati delle loro ricerche.

Analogamente, è necessario che tu sia consapevole dei requisiti che stabilisci per quanto riguarda la durata del soggiorno. Un soggiorno minimo di una settimana potrebbe avere senso per alcune proprietà, soprattutto se ubicate in una zona in cui la domanda supera l’offerta. Tuttavia, questo tipo di rigidità può comportare che gli ospiti interessati siano costretti a cercare altrove una proprietà più in linea con le loro esigenze. Impostando requisiti ragionevoli per quanto riguarda aspetti come il giorno del check-in, la durata del soggiorno e il numero massimo di ospiti, è più probabile che il tuo annuncio compaia nei risultati di ricerca e, quindi, ti consenta di raccontare la tua storia ai viaggiatori.

Riepilogo

L’annuncio perfetto per una casa vacanza è quello che, sui siti web di affitti, cattura immediatamente l’attenzione, consente ai viaggiatori interessati di sapere subito se soddisfa le loro esigenze e vende loro la vacanza da sogno che la tua proprietà è in grado di offrire. Deve avere un prezzo ragionevole e, più saranno flessibili le regole di prenotazione, maggiori saranno le probabilità che il tuo annuncio compaia nei risultati di ricerca.

Con i potenti strumenti per la creazione di annunci di Your.Rentals, puoi fare sì che la tua inserzione risulti fenomenale su più canali di vendita, senza essere costretto a registrarti su siti diversi.

Per mettere in pratica questi validi suggerimenti, accedi a Your.Rentals oppure registrati gratuitamente oggi stesso!

Il modo più semplice per creare un ottimo annuncio per una casa vacanza