I social media sono importantissimi per qualsiasi tipo di business e il settore degli affitti brevi non è un’eccezione. I potenziali ospiti per la tua casa vacanze sono milioni e, probabilmente, quasi tutti utilizzano i social network. Infatti, chi viaggia ama condividere la propria esperienza online. I turisti adorano pubblicare sui loro profili social le foto della casa che hanno affittato e del luogo che hanno visitato. Questo è esattamente il motivo per cui hai bisogno di una strategia efficace per promuovere la tua attività di affitti brevi: i social media sono piattaforme su cui i tuoi potenziali ospiti trascorrono molto tempo!

Una strategia efficace sui social media ti aiuterà a far crescere il tuo business di affitti brevi, devi solo promuovere i tuoi alloggi turistici nel modo giusto. Come risultato, otterrai una maggiore visibilità online e attirerai un numero sempre maggiore di ospiti!

Sviluppa La Tua Strategia Sui Social Media

Prima di iniziare a sviluppare una strategia per promuovere le tue case vacanze sui social media, dovresti prendere in considerazione diversi fattori.

Quali sono i tuoi obiettivi?

La prima cosa da fare per creare la tua strategia sui social media è stabilire degli obiettivi. Cosa vuoi ottenere? Perché? Ecco alcuni degli obiettivi più importanti per la tua presenza sui social media:

  • Aumentare la notorietà del marchio
  • Aumentare il traffico sul sito web (del X% ogni mese)
  • Aumentare il numero delle prenotazioni (del X% ogni mese)

Stabilisci i tuoi obiettivi e analizza i risultati alla fine di ogni mese per sapere se la tua strategia funziona oppure se ha bisogno di essere modificata.

Quali social media?

Dopo aver fissato i tuoi obiettivi, scegli i social media su cui vuoi essere presente in base al tempo che hai a disposizione, alle tue conoscenze ed abilità e, soprattutto, alle preferenze dei tuoi ospiti. Diversi tipi di ospiti utilizzano diversi tipi di social network.

Con quale frequenza?

La frequenza con cui pubblichi contenuti sui canali social è un aspetto fondamentale e potrebbe variare in base ai diversi social network. In ogni caso, devi mantenere sempre lo stesso ritmo. Non cambiare improvvisamente la frequenza di pubblicazione: rischi di perdere un gran numero di seguaci.

Quale account?

Non mischiare la vita personale con quella professionale. Devi creare un account professionale sui social network che deciderai di usare. Questo account tratterà solo dei tuoi alloggi e della tua attività di case vacanze in affitto, non della tua vita personale.

Promuovi Le Tue Proprietà

Una volta fissate le basi per la tua strategia di promozione sui social media, dovrai concentrarti sui contenuti che vuoi pubblicare. I social network sono un grandissimo strumento per promuovere le tue proprietà e il tuo marchio; segui questi consigli per diventare un esperto di social media:

Stabilisci un’identità visiva

Stabilisci un’identità visiva per il tuo business e sii coerente con essa, in questo modo potrai essere riconosciuto. Ad esempio, puoi creare un logo colorato: aiuterà gli utenti dei social network ad identificare i tuoi post sulla loro bacheca di Facebook o Linkedin!

Scegli le foto e i video migliori

Scegli le foto e i video migliori. La tua proprietà è la più bella della zona, ma purtroppo i tuoi potenziali ospiti non lo sanno ancora. Basteranno alcune bellisime foto per convincerli! Per ottenere foto incredibili della tua casa vacanze potresti ingaggiare un fotografo professionista. Tuttavia, puoi anche scattare bellissime foto da solo seguendo questi semplici suggerimenti.

Inserire il link del tuo sito web

Quando pubblichi una foto sui canali social, non dimenticare di inserire il link del tuo sito web nella didascalia, in particolare della pagina relativa all’alloggio presente nella foto. Questo link può essere molto utile se sul tuo sito web è presente una piattaforma per le prenotazioni dirette: i tuoi ospiti possono prenotare facilmente da lì invece di cercare per ore sui canali di vendita! Allo stesso modo, aggiungi i link dei tuoi canali social sul tuo sito web.

La geolocalizzazione e gli hashtag

Non dimenticare di utilizzare la geolocalizzazione e gli hashtag: aiuteranno gli utenti a trovarti sui social media!

Promuovere soprattutto l’esperienza

Ricorda di promuovere soprattutto l’esperienza, non solo la casa vacanze. Dimostra quanto sia fantastico soggiornarvi, parla delle attività e degli extra che offri ai tuoi ospiti. Sono questi i tuoi veri punti di forza!

Pubblica vari tipi di contenuti

Pubblica vari tipi di contenuti per coinvolgere chi ti segue, come offerte, sconti, informazioni, attività da svolgere nella zona e molto altro. Dimostra di conoscere bene la tua area!

Sii “Social” E Interagisci Con Gli Utenti

I social media sono… socievoli! Quindi, interagire con gli altri utenti dev’essere un aspetto importante della tua strategia di promozione sui social media. Ecco come l’interazione può aiutarti ad espandere il tuo business di affitti brevi:

  • Le interazioni ti permettono di aumentare il numero dei tuoi seguaci. Condividi la tua pagina professionale o il tuo account con parenti, amici e contatti e chiedi loro di seguirti. Più il numero di follower è alto, più il tuo business sembrerà serio!
  • Resta in contatto con i tuoi ospiti. Incoraggiali a taggare la tua pagina e taggali anche tu se è opportuno. Chiedi loro di lasciare un feedback e di condividere la loro recensione sui tuoi canali social. Considera i social media come un libro degli ospiti online!
  • Rispondi a tutti i commenti, anche a quelli negativi. Considerali un’opportunità per migliorare la tua attività e per dimostrare trasparenza e professionalità ai potenziali ospiti.
  • Unisciti ai gruppi per i gestori di proprietà in affitto. È un ottimo modo per parlare della tua esperienza e delle eventuali difficoltà che hai incontrato.

Tieniti Informato Sul Settore Degli Affitti Brevi

I social media devono essere usati principalmente per promuovere le tue case vacanze. Questi canali sono però anche uno strumento eccellente per aggiornarsi sulle ultime notizie e le nuove normative del settore.

  • Segui le riviste specifiche del settore o i siti web relativi al business delle case vacanze, come Skift, Formazione Turismo, o Il Giornale del Turismo. Tutti hanno almeno un account Facebook.
  • Segui le pagine dei fornitori di servizi come Your.Rentals, Properly, o Noise Aware. Pubblicano regolarmente offerte e consigli per migliorare il tuo business.
  • Se trovi informazioni che potrebbero essere interessanti anche per i tuoi ospiti, non esitare e condividile sul tuo account professionale. In questo modo, dimostrerai ai tuoi ospiti che conosci il settore e che sei affidabile.

Cose Da Fare E Cose Da Non Fare

  • Scegli i social media con cui vuoi lavorare: Facebook? Instagram? Twitter? Pinterest?
  • Non usare lo stesso account per post personali e professionali
  • Non pubblicare foto di bassa qualità
  • Non cambiare la frequenza di pubblicazione dei post
  • Usa la geolocalizzazione e gli hashtag
  • Interagisci con i tuoi ospiti e gli altri professionisti del settore sui social network
  • Rispondi ai commenti negativi (e anche a quelli positivi)
  • Combina la tua strategia sui social media con altre strategie di promozione. Leggi i nostri consigli per promuovere le tue proprietà come un vero professionista!